IL CAMMINO DEL NORD DA VILALBA A SANTIAGO
Durata: 7 giorni - 6 notti
 

Programma

1° giorno: ITALIA > SANTIAGO DI COMPOSTELA > VILALBA
Partenza individuale per Santiago di Compostela. All'arrivo, trasferimento a Vilalba per il ritiro de "La Credenziale" del pellegrino. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

2°giorno: VILALBA > BAAMONDE (18.5 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Partenza per la prima tappa del "Camino del Nord", una tappa breve che attraversa strade sterrate, sentieri e, per fortuna, pochissimo asfalto, senza irregolarità in un piacevole ambiente rurale. Arrivo a Baamonde. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento.

3° giorno: BAAMONDE > SOBRADO DOS MONXES (39.8 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa odierna abbandona le dolci colline di Terra Cha e si addentra nella provincia di A Coruna, attraverso innumerevoli villaggi, molti quasi spopolati per effetto dell'emigrazione dalle campagne ai centri urbani: la solitudine e la tranquillità della Galizia rurale accompagnano il pellegrino fino a Sobrado dos Monxes, con il suo impressionante monastero cistercense. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

4° giorno: SOBRADO DOS MONXES > ARZUA (22 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa odierna raggiunge l'itinerario del Cammino Francese all'altezza della località di Arzuna: è bene godersi al meglio questa tappa, con la tranquillità delle foreste atlantiche, le strade rurali e l'eccellente gastronomia della Galizia. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

5° giorno: ARZUA > A RUA/O PEDROUZO (19.3 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa odierna attraversa sentieri forestali, boschi e praterie e attraversa (attenzione!) l'asse della strada N-547 nazionale. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

6° giorno: A RUA/O PEDROUZO > SANTIAGO DI COMPOSTELA (19.4 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. L'ultima tappa del Cammino attraversa i paesi di Burgo, Arca, San Anton, Amenal e San Paio fino a Lavacolla, dove gli antichi pellegrini si lavavano e cambiavano prima dell'ingresso in città. Si passa il Monte di Gioia, primo punto panoramico da cyui si avvista il campanile dell Cattedrale. Arrivo ai piedi della Cattedrale di Santiago di Compostela. Le spettacolari guglie incoraggiano il pellegrino ad attraversare la città vecchia e le navate della Cattedrale fino alla cripta, che conserva il sepolcro di Santiago e dove si può compiere una delle tradizioni del Camino: l'abbraccio al santo. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

7° giorno: SANTIAGO DI COMPOSTELA > ITALIA
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Tempo a disposizione per la visita in autonomia dell'affascinante città di Santiago. Trasferimento autonomo in aeroporto in tempo utile per il rientro.


 Supplemento facoltativo di PERNOTTAMENTO IN STRUTTURE DI CHARME (quota di partecipazione in categoria Charme: €789 per passeggero in camera doppia).
Supplemento facoltativo di MEZZA PENSIONE con 5 cene (€ 135 per passeggero in categoria base, € 190 per passeggero in categoria charme)

Documenti necessari
 Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto.
Sistemazioni
 Categoria base: Pensioni, Ostelli, Hotel **
Disponibile sistemazione in strutture di categoria Charme (facoltativa, in supplemento): agriturismi, fattorie, case di campagna.
SANTIAGO: Hotel ****
Date QuotaSupp. singola
16 maggio 2021 649.00235.00
23 maggio 2021 649.00235.00
30 maggio 2021 649.00235.00
6 giugno 2021 649.00235.00
20 giugno 2021 649.00235.00
27 giugno 2021 649.00235.00
4 luglio 2021 649.00235.00
11 luglio 2021 649.00235.00
18 luglio 2021 649.00235.00
25 luglio 2021 649.00235.00
1 agosto 2021 649.00235.00
22 agosto 2021 649.00235.00
5 settembre 2021 649.00235.00
12 settembre 2021 649.00235.00
19 settembre 2021 649.00235.00
3 ottobre 2021 649.00235.00
17 ottobre 2021 649.00235.00
24 ottobre 2021 649.00235.00
Quote per persona
 

Condizioni di vendita

LA QUOTA COMPRENDE
• Trasferimento aeroporto di Santiago alla città di Vilalba il primo giorno.
• Sistemazione in hotel della categoria indicata in camera doppia con servizi privati e prima colazione.
• Trasporto del bagaglio (massima franchigia consentita: 1 collo di 15kg per passeggero) tutti i giorni da una tappa all'altra.
• Credenziale del Cammino per ottenere "La Compostela"
• Itinerario dettagliato
• Assicurazione medico-bagaglio - pacchetto COVID in viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE
• Volo A/R dall'Italia a Santiago di Compostela ed eventuali tasse aeroportuali.
• Trasferimento dall'hotel di Santiago all'aeroporto l'ultimo giorno.
• Le bevande ai pasti.
• I pasti non esplicitamente indicati.
• Supplemento facoltativo di PERNOTTAMENTO IN STRUTTURE DI CHARME (quota di partecipazione in categoria Charme: €789 per passeggero in camera doppia).
• Supplemento facoltativo di MEZZA PENSIONE con 5 cene (€ 135 per passeggero in categoria base, € 190 per passeggero in categoria charme)
• Eventuali ingressi ai siti.
• Le escursioni facoltative.
• Eventuali tasse di soggiorno, da pagare in loco in contanti.
• Assicurazione facoltativa contro l'annullamento e coperture complete COVID.
• Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
 ©Ente Spagnolo del Turismo-Turespaña

Viaggiare informati

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO Carta d’identità valida per l’espatrio oppure passaporto individuale in corso di validità (anche per i minori).

POPOLAZIONE Con un’area di 502.000 kmq, la Spagna è per estensione il secondo paese d’Europa e conta circa 45 milioni di abitanti. La popolazione è costituita in massima parte da spagnoli appartenenti a diversi gruppi etnico-linguistici (castigliani, catalano-valenciani, galiziani, baschi, ecc). Il cattolicesimo è la religione predominante.

ACQUISTI L’artigianato propone gli scialli, le famosissime nacchere da flamenco, i ventagli, le tazze, i posacenere, i piatti e le magliette a tema. Vale la pena acquistare qualche prodotto alimentare tipico, come una bottiglia di Alabrino o di Rioja, o ancora un raffinato prosciutto "pata negra". La Spagna è famosa per i mercati in strada, i "rastros", o delle pulci, dove si trova di tutto. Ma la Spagna è la città che indirizza allo shopping: a Madrid l’alta moda, a Valencia tanti mercatini, a Barcellona i souvenir, a Siviglia l’artigianato, a Salamanca deliziose boutique, in Galizia ceramiche e pizzi, e così via.

LINGUA Il castigliano (spagnolo) è la lingua parlata in tutto il paese. Esistono però altre lingue ufficiali: il catalano (parlato in Catalogna, Valencia e Baleari), l’euskera (Paesi Baschi) e il gagliego (Galizia).

CUCINA La cucina spagnola è molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Gli orari dei pasti sono spostati in avanti rispetto alla tradizione europea. Il pranzo viene servito dalle 13:30 alle 16:00. La cena è solitamente consumata tra le 22:00 e le 23:00. Non si può parlare di una vera e propria cucina nazionale, ma di cucine regionali con caratteristiche a volte molto diverse. Tra le specialità tipiche della cucina spagnola si segnalano: la "paella" (preparata con riso, pollo, frutti di mare e verdure), la "tortilla" (frittata di patate) e la "sangria" (bevanda rinfrescante a base di vino e frutta).

VALUTA L’unità monetaria è l’Euro. Si può prelevare senza alcuna difficoltà agli sportelli bancomat e le principali carte di credito internazionali sono accettate ovunque.

CLIMA La posizione geografica, tra l’Oceano Atlantico e il Mar Mediterraneo, è causa di rilevanti differenze climatiche all’interno del territorio. L’inverno è mite e umido sulle coste che si affacciano sull’Atlantico. Sulle zone che si affacciano sul Mediterraneo, l’inverno è ugualmente mite ma le piogge sono più rare e il sole è più frequente. Le regioni interne, occupate in gran parte da un altopiano, conoscono inverni abbastanza freddi. L’estate è fresca e piovosa sulle coste atlantiche, dove anche in luglio e in agosto il sole è spesso coperto dalle nuvole. Nel resto del paese, l’estate è calda, secca e soleggiata. Sull’altopiano interno le giornate possono essere torride mentre nelle regioni a clima mediterraneo l’estate è ovviamente calda e soleggiata.

CORRENTE ELETTRICA La tensione è 230 V, con frequenza 50 Hz. Prese di Tipo C e F.

FUSO ORARIO Il fuso orario è lo stesso dell’Italia, anche nel periodo di ora legale.

PREFISSO TELEFONICO Prefisso per l’Italia: 0039 - dall’Italia: 0034.

Richiedi info e disponibilità

Destinazione

Data



© 2021  | Privacy Policy


Be Social
 

Biglietterie:
BRESCIA Autostazione SIA Viale Stazione 14
BRESCIA Autostazione SIA  Via Solferino 6
TOSCOLANO Bar Stazione di Quecchia Caterina, Largo Matteotti, 44
Newsletter



CALDANA INTERNATIONAL TOURS S.r.l. | Via Domenico Caldana, 4 | 25088 Toscolano Maderno (BS) | C.F., P.Iva e N. iscr. C.C.I.A.A. di Brescia: 02776600989 - R.E.A. BS477289
@credits Horizon