IL CAMMINO FRANCESE DA ASTORGA A SARRIA
Durata: 8 giorni - 7 notti
 

Programma

1° giorno: ITALIA > ASTORGA
Partenza individuale e trasferimento libero ad Astorga, città romana e sede episcopale. Qui confluiscono gli Itinerari Francese de della Plata.Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

2°giorno:ASTORGA > FONCEBADON (25.8 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Partenza per la prima tappa. E'consigliata una sosta per il suggestivo complesso architettonico di Castrillo de Polvazares. Proseguimento per El Ganso, con l'antico albergo per i pellegrini ed il monastero del 1142. Si uperano le rovine delle cave d'oro romane e l'Albergo medievale di Rabanal del Camino. Arrivo a Foncebadon, città di grande rilevanza durante il medioevo. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

3° giorno: FONCEBADON > PONFERRADA (26.8 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa odierna tocca la famosa Cruz de Hierro, una collinetta di pietre con una croce di ferro sulla vetta. E' tradizione depositare qui una pietra portata dalla città d'origine del pellegrino. Si sttraversa El Accebo, con le case caratteristiche dal tetto in ardesia. Si continua attraverso Molinaseca, bella località con case turrite, tra cui quella dove abità la regina Dona Urraca. Arrivo a Ponferrada, con il ponte di ferro ed il Castello dei Templari. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento.

4° giorno: PONFERRADA > VILLAFRANCA DEL BIERZO (24.2 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa odierna attraversa la via romana di Columbrianos e attraversa diversi centri medievali fino a Villafranca del Bierzo, fondata nell'XI secolo e segnata dalla presenza dell·ordine monastico di Cluny. Meritano una visita la Collegiata di Santa Maria e la Calle del Agua, su cui si affacciano palazzi e avite. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.


5° giorno: VILLAFRANCA DEL BIERZO > O'CEBREIRO (27.8km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa odierna attraversa ancora numerosi borghi medievali, come Pereje, Vega de Valcarcel, con i castelli di Serracin, e sale fino alle terre della Galizia. Arrivo nel centro di tradizione celtica di O'Cerbeiro, con l'Albergo pellegrino del IX secolo. Sistemazione nelle camere riservate.Cena libera e pernottamento.

6° giorno: O'CEBREIRO > TRIACASTELA (20.8 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. La tappa inizia con una salita che offre scorci panoramici sulle alture circostanti. Si attraversa Padronelo, dove nacque l'ordine di San Giovanni di Gerusalemme, centro fondato per accogliere i pellegrini. La salita prosegue fino al punto piu'alto del Cammino, prima di scendere a Triacastella. Sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento.

7° giorno: TRIACASTELA > SAN XIL > SARRIA (17.8 km)
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Proseguimento per Sarria: consigliamo di raggiungerla attraverso la deviazione panoramica attraverso i boschi di San Xil, uno dei paesaggi piu'affascinanti del Cammino. Arrivo e sistemazione nelle camere riservate. Cena libera e pernottamento.

8° giorno: SARRIA > SANTIAGO DI COMPOSTELA > ITALIA
Prima colazione in hotel e rilascio delle camere. Trasferimento all'aeroporto di Santiago o nel centro cittadino. Tempo a disposizione per la visita in autonomia dell'affascinante città di Santiago ed eventuale trasferimento autonomo in aeroporto in tempo utile per il rientro.


Supplemento facoltativo di PERNOTTAMENTO IN STRUTTURE DI CHARME (quota di partecipazione in categoria Charme: €849 per passeggero in camera doppia).
Supplemento facoltativo di MEZZA PENSIONE con 6 cene (€ 180 per passeggero in categoria base, € 200 per passeggero in categoria charme)

Documenti necessari
 Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto.
Sistemazioni
 Categoria base: Pensioni, Ostelli, Hotel **
Disponibile sistemazione in strutture di categoria Charme (facoltativa, in supplemento): agriturismi, fattorie, case di campagna.
SANTIAGO: Hotel ****
Date QuotaSupp. singola
22 maggio 2021 650.00185.00
29 maggio 2021 650.00185.00
5 giugno 2021 650.00185.00
19 giugno 2021 650.00185.00
26 giugno 2021 650.00185.00
3 luglio 2021 650.00185.00
10 luglio 2021 650.00185.00
17 luglio 2021 650.00185.00
24 luglio 2021 650.00185.00
31 luglio 2021 650.00185.00
21 agosto 2021 650.00185.00
28 agosto 2021 650.00185.00
4 settembre 2021 650.00185.00
11 settembre 2021 650.00185.00
18 settembre 2021 650.00185.00
2 ottobre 2021 650.00185.00
16 ottobre 2021 650.00185.00
23 ottobre 2021 650.00185.00
Quote per persona
 

Condizioni di vendita

LA QUOTA COMPRENDE
• Trasferimento da Sarria all'aeroporto di Santiago (o nel centro cittadino) il giorno della partenza
• Sistemazione in hotel della categoria indicata in camera doppia con servizi privati e prima colazione.
• Trasporto del bagaglio (massima franchigia consentita: 1 collo di 15kg per passeggero) tutti i giorni da una tappa all'altra.
• Itinerario dettagliato
• Assicurazione medico-bagaglio - pacchetto COVID in viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE
• Volo A/R dall'Italia a Santiago di Compostela ed eventuali tasse aeroportuali.
• Trasferimento dall'aeroporto di arrivo ad Astorga il primo giorno.
• Le bevande ai pasti.
• I pasti non esplicitamente indicati.
• Supplemento facoltativo di PERNOTTAMENTO IN STRUTTURE DI CHARME (quota di partecipazione in categoria Charme: €849 per passeggero in camera doppia).
• Supplemento facoltativo di MEZZA PENSIONE con 6 cene (€ 180 per passeggero in categoria base, € 200 per passeggero in categoria charme)
• Eventuali ingressi ai siti.
• Le escursioni facoltative.
• Eventuali tasse di soggiorno, da pagare in loco in contanti.
• Assicurazione facoltativa contro l'annullamento e coperture complete COVID.
• Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
© Ente Spagnolo del Turismo-Turespaña

Viaggiare informati

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO Carta d’identità valida per l’espatrio oppure passaporto individuale in corso di validità (anche per i minori).

POPOLAZIONE Con un’area di 502.000 kmq, la Spagna è per estensione il secondo paese d’Europa e conta circa 45 milioni di abitanti. La popolazione è costituita in massima parte da spagnoli appartenenti a diversi gruppi etnico-linguistici (castigliani, catalano-valenciani, galiziani, baschi, ecc). Il cattolicesimo è la religione predominante.

ACQUISTI L’artigianato propone gli scialli, le famosissime nacchere da flamenco, i ventagli, le tazze, i posacenere, i piatti e le magliette a tema. Vale la pena acquistare qualche prodotto alimentare tipico, come una bottiglia di Alabrino o di Rioja, o ancora un raffinato prosciutto "pata negra". La Spagna è famosa per i mercati in strada, i "rastros", o delle pulci, dove si trova di tutto. Ma la Spagna è la città che indirizza allo shopping: a Madrid l’alta moda, a Valencia tanti mercatini, a Barcellona i souvenir, a Siviglia l’artigianato, a Salamanca deliziose boutique, in Galizia ceramiche e pizzi, e così via.

LINGUA Il castigliano (spagnolo) è la lingua parlata in tutto il paese. Esistono però altre lingue ufficiali: il catalano (parlato in Catalogna, Valencia e Baleari), l’euskera (Paesi Baschi) e il gagliego (Galizia).

CUCINA La cucina spagnola è molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Gli orari dei pasti sono spostati in avanti rispetto alla tradizione europea. Il pranzo viene servito dalle 13:30 alle 16:00. La cena è solitamente consumata tra le 22:00 e le 23:00. Non si può parlare di una vera e propria cucina nazionale, ma di cucine regionali con caratteristiche a volte molto diverse. Tra le specialità tipiche della cucina spagnola si segnalano: la "paella" (preparata con riso, pollo, frutti di mare e verdure), la "tortilla" (frittata di patate) e la "sangria" (bevanda rinfrescante a base di vino e frutta).

VALUTA L’unità monetaria è l’Euro. Si può prelevare senza alcuna difficoltà agli sportelli bancomat e le principali carte di credito internazionali sono accettate ovunque.

CLIMA La posizione geografica, tra l’Oceano Atlantico e il Mar Mediterraneo, è causa di rilevanti differenze climatiche all’interno del territorio. L’inverno è mite e umido sulle coste che si affacciano sull’Atlantico. Sulle zone che si affacciano sul Mediterraneo, l’inverno è ugualmente mite ma le piogge sono più rare e il sole è più frequente. Le regioni interne, occupate in gran parte da un altopiano, conoscono inverni abbastanza freddi. L’estate è fresca e piovosa sulle coste atlantiche, dove anche in luglio e in agosto il sole è spesso coperto dalle nuvole. Nel resto del paese, l’estate è calda, secca e soleggiata. Sull’altopiano interno le giornate possono essere torride mentre nelle regioni a clima mediterraneo l’estate è ovviamente calda e soleggiata.

CORRENTE ELETTRICA La tensione è 230 V, con frequenza 50 Hz. Prese di Tipo C e F.

FUSO ORARIO Il fuso orario è lo stesso dell’Italia, anche nel periodo di ora legale.

PREFISSO TELEFONICO Prefisso per l’Italia: 0039 - dall’Italia: 0034.

Richiedi info e disponibilità

Destinazione

Data



© 2021  | Privacy Policy


Be Social
 

Biglietterie:
BRESCIA Autostazione SIA Viale Stazione 14
BRESCIA Autostazione SIA  Via Solferino 6
TOSCOLANO Bar Stazione di Quecchia Caterina, Largo Matteotti, 44
Newsletter



CALDANA INTERNATIONAL TOURS S.r.l. | Via Domenico Caldana, 4 | 25088 Toscolano Maderno (BS) | C.F., P.Iva e N. iscr. C.C.I.A.A. di Brescia: 02776600989 - R.E.A. BS477289
@credits Horizon