IL CAMMINO DI SANTIAGO
Durata: 8 giorni - 7 notti
Il Cammino di Santiago nell'anno speciale del giubileo...

Programma

1° giorno: ITALIA > MADRID
Partenza individuale dall'aeroporto prescelto con volo di linea. All'arrivo a Madrid trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Incontro con gli altri partecipanti al tour per la cena. Pernottamento.

2°giorno: MADRID > COVARRUBIAS > BURGOS

Prima colazione in hotel. Partenza per Covarrubias per una breve passeggiata, immersi nella tradizionale architettura della Castiglia, tra viali porticati e case con struttura in legno. Proseguimento per Burgos. Nel pomeriggio visita guidata del borgo medievale, che mantiene ancora la sua struttura originale e in particolare la sua spettacolare Cattedrale, uno degli edifici in stile gotico più belli in tutta la Spagna. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

3° giorno: BURGOS > FROMISTA > SAHAGUN (*) > LEON

Prima colazione in hotel. Partenza in bus per Fromista per visitare una delle più belle chiese romaniche dell'itinerario. Proseguimento per Sahagun, un paese caratteristico della Castiglia che attraverseremo a piedi, un buon esempio di cittadina cresciuta grazie al passaggio dei pellegrini sul “Cammino” secolo dopo secolo. Proseguimento per Leon. Nel pomeriggio, visita guidata della città con la Cattedrale Gotica, con le due alte torri ricoperte di bellissime sculture e le meravigliose vetrate colorate tipiche dello stile. Successivamente si visiterà San Isidoro (XII secolo), considerato un capolavoro del primo periodo romanico. Durante il tour, si potranno ammirare anche la Casa Botines di Gaudi e l’Hostal San Marcos. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

4° giorno: LEON > ASTORGA > CASTRILLO DE POLVAZARES > CRUZ DE FERRO (*) > MOLINASECA > O’CEBREIRO > LUGO

Prima colazione in hotel e partenza. Sosta ad Astorga, per una breve visita dall’esterno del Palazzo Vescovile, costruito da Gaudi, geniale architetto modernista, e all’adiacente Cattedrale. Continuazione del viaggio fino a Castrillo de Polvazares, piccolo villaggio che conserva bene la sua preziosa architettura popolare, considerato, non a caso, Monumento Nazionale. Proseguimento per Foncebadon, da dove ci sarà la possibilità di andare a piedi fino alla Cruz de Ferro (2,5 km, 45 minuti), dove, seguendo l’antica tradizione dei pellegrini, si potrà lanciare una piccola pietra sulla collina di sassi che si è formata nel tempo alla base della croce. Continuazione in bus verso Molinaseca. Tempo libero in questo caratteristico paesino, per poi proseguire fino a O’Cebreiro, dove è ancora possibile vedere delle case d’epoca celtica e pre-romanica. Arrivo a Lugo e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno: LUGO > PORTOMARIN (*) > MELIDE > BOENTE DE RIBA (*) > MONTE DO GOZO > SANTIAGO DE COMPOSTELA

Prima colazione in hotel. Mattinata libera a Lugo, dove suggeriamo una passeggiata per ammirare le mura romane meglio conservate al mondo. Partenza in bus sull’itinerario del Cammino, per raggiungere Portomarin il cui attraversamento sarà a piedi. Proseguimento in bus fino a Melide e sosta per il pranzo libero. Qui sarà possibile fare un’altra passeggiata di circa 75 minuti lungo uno dei più bei tratti del Cammino, sotto un bellissimo bosco fino a Boente de Riba, da dove si continuerà in bus fino al Monte do Gozo, la prima collina da dove si vede Santiago e le torri della Cattedrale; il suo nome ("monte della gioia") deriva dell’emozione sentita dai pellegrini alla vista del traguardo. Arrivati a Santiago si attraverserà a piedi il meraviglioso centro fino alla bella piazza dell’Obradoiro. A questo punto del viaggio si seguono le tradizioni: si va al Portico della Gloria sotto la figura dell’Apostolo, per esprimere tre desideri. Dietro la stessa colonna c’è la figura del maestro Matteo (il costruttore), alla quale si danno tre testate affinché trasmetta la sua sapienza ed il suo talento. Infine si visita la cripta dove si trova il sepolcro di Santiago e si da l’abbraccio al Santo. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA > FINISTERRE > SANTIAGO DE COMPOSTELA

Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita guidata della città, che deve il suo nome all’Apostolo Santiago, i cui resti vennero ritrovati qui nel IX secolo. Nel luogo del ritrovamento venne eretta la Cattedrale e la scoperta fece sì che la città divenne rapidamente meta di pellegrinaggio. Al termine visita individuale della Cattedrale, dove si potrà assistere alla famosa messa del pellegrino. Tempo a disposizione nel centro storico e partenza per la tappa finale del pellegrinaggio medievale Finisterre. Rientro a Santiago. Cena e pernottamento in hotel.

7° giorno: SANTIAGO DE COMPOSTELA > AVILA > MADRID

Prima colazione in hotel. Partenza per Avila. All’arrivo pranzo libero e tempo per una passeggiata lungo le splendide mura medievali perfettamente preservate, che racchiudono un altrettanto curato e prezioso centro storico. La città è il luogo di nascita dI Santa Teresa, personaggio di grande trascendenza religiosa e letteraria. Proseguimento per Madrid. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

8° giorno: MADRID > ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Imbarco sul volo di linea per il rientro all'aeroporto di partenza.

(*) Ci sarà l'opportunità di faren quattro camminate (60/90 minuti circa ciascuna), per rivivere l’esperienza dei pellegrini medievali. I clienti che non vogliono partecipare alle camminate continueranno con il pullman e attenderanno i clienti che hanno partecipato alle camminate. Non c’è bisogno di nessun tipo di scarpe o materiale speciale, basta sia comodo. Sono percorsi belli e semplici.



Documenti necessari
Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto.
MUSEI & MONUMENTI
Il pacchetto ingressi obbligatorio da pagare in loco è di circa 14,00 € a persona e comprende la Cattedrale di Burgos e la Cattedrale di Leon.
Il costo degli ingressi è indicativo e può modificarsi senza preavviso.
Sistemazioni
MADRID Hotel Agumar ****
BURGOS Hotel Puerta de Burgos ****
LEON Hotel Eurostar /Hotel Conde Luna ****
LUGO Grand Hotel ****
SANTIAGO Hotel Eurostar San Lazaro ****
(o strutture di pari categoria secondo disponibilità)
Date QuotaSupp. singola
19 giugno 2021 1119.00360.00
17 luglio 2021 1119.00360.00
31 luglio 2021 1119.00360.00
7 agosto 2021 1119.00360.00
21 agosto 2021 1119.00360.00
4 settembre 2021 1119.00360.00
Quote per persona


Condizioni di vendita

LA QUOTA COMPRENDE
• Volo di linea A/R da Milano in classe di prenotazione dedicata con posti limitati.
• Trasferimento aeroporto/hotel e viceversa.
• Sistemazione in hotel della categoria indicata in camera doppia con servizi privati.
• Trattamento di MEZZA PENSIONE dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell’ultimo giorno.
• Visita di Burgos, Leon e Santiago con guide locali parlanti italiano.
• Accompagnatore locale parlante italiano.
• Assicurazione medico-bagaglio - pacchetto COVID in viaggio.

LA QUOTA NON COMPRENDE
• Le tasse aeroportuali.
• Le bevande ai pasti.
• I pasti non esplicitamente indicati.
• Gli ingressi.
• Le escursioni facoltative.
• Eventuali tasse di soggiorno, da pagare in loco in contanti.
• Assicurazione facoltativa contro l'annullamento e coperture complete COVID.
• Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce “la quota comprende”.
MUSEI & MONUMENTI
Il pacchetto ingressi obbligatorio da pagare in loco è di circa 14,00 € a persona e comprende la Cattedrale di Burgos e la Cattedrale di Leon.
Il costo degli ingressi è indicativo e può modificarsi senza preavviso.
Tasse aeroportuali a partire da 150,00 €.
Partenze da Milano. Partenze da altri aeroporti su richiesta.

Viaggiare informati

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO Carta d’identità valida per l’espatrio oppure passaporto individuale in corso di validità (anche per i minori).

POPOLAZIONE Con un’area di 502.000 kmq, la Spagna è per estensione il secondo paese d’Europa e conta circa 45 milioni di abitanti. La popolazione è costituita in massima parte da spagnoli appartenenti a diversi gruppi etnico-linguistici (castigliani, catalano-valenciani, galiziani, baschi, ecc). Il cattolicesimo è la religione predominante.

ACQUISTI L’artigianato propone gli scialli, le famosissime nacchere da flamenco, i ventagli, le tazze, i posacenere, i piatti e le magliette a tema. Vale la pena acquistare qualche prodotto alimentare tipico, come una bottiglia di Alabrino o di Rioja, o ancora un raffinato prosciutto "pata negra". La Spagna è famosa per i mercati in strada, i "rastros", o delle pulci, dove si trova di tutto. Ma la Spagna è la città che indirizza allo shopping: a Madrid l’alta moda, a Valencia tanti mercatini, a Barcellona i souvenir, a Siviglia l’artigianato, a Salamanca deliziose boutique, in Galizia ceramiche e pizzi, e così via.

LINGUA Il castigliano (spagnolo) è la lingua parlata in tutto il paese. Esistono però altre lingue ufficiali: il catalano (parlato in Catalogna, Valencia e Baleari), l’euskera (Paesi Baschi) e il gagliego (Galizia).

CUCINA La cucina spagnola è molto conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. Gli orari dei pasti sono spostati in avanti rispetto alla tradizione europea. Il pranzo viene servito dalle 13:30 alle 16:00. La cena è solitamente consumata tra le 22:00 e le 23:00. Non si può parlare di una vera e propria cucina nazionale, ma di cucine regionali con caratteristiche a volte molto diverse. Tra le specialità tipiche della cucina spagnola si segnalano: la "paella" (preparata con riso, pollo, frutti di mare e verdure), la "tortilla" (frittata di patate) e la "sangria" (bevanda rinfrescante a base di vino e frutta).

VALUTA L’unità monetaria è l’Euro. Si può prelevare senza alcuna difficoltà agli sportelli bancomat e le principali carte di credito internazionali sono accettate ovunque.

CLIMA La posizione geografica, tra l’Oceano Atlantico e il Mar Mediterraneo, è causa di rilevanti differenze climatiche all’interno del territorio. L’inverno è mite e umido sulle coste che si affacciano sull’Atlantico. Sulle zone che si affacciano sul Mediterraneo, l’inverno è ugualmente mite ma le piogge sono più rare e il sole è più frequente. Le regioni interne, occupate in gran parte da un altopiano, conoscono inverni abbastanza freddi. L’estate è fresca e piovosa sulle coste atlantiche, dove anche in luglio e in agosto il sole è spesso coperto dalle nuvole. Nel resto del paese, l’estate è calda, secca e soleggiata. Sull’altopiano interno le giornate possono essere torride mentre nelle regioni a clima mediterraneo l’estate è ovviamente calda e soleggiata.

CORRENTE ELETTRICA La tensione è 230 V, con frequenza 50 Hz. Prese di Tipo C e F.

FUSO ORARIO Il fuso orario è lo stesso dell’Italia, anche nel periodo di ora legale.

PREFISSO TELEFONICO Prefisso per l’Italia: 0039 - dall’Italia: 0034.

Richiedi info e disponibilità

Destinazione

Data



© 2017 | Privacy Policy


Be Social

Biglietterie:
BRESCIA Autostazione SIA Viale Stazione 14
BRESCIA Autostazione SIA  Via Solferino 6
TOSCOLANO Bar Stazione di Quecchia Caterina, Largo Matteotti, 44
Newsletter



CALDANA INTERNATIONAL TOURS S.r.l. | Via Domenico Caldana, 4 | 25088 Toscolano Maderno (BS) | C.F., P.Iva e N. iscr. C.C.I.A.A. di Brescia: 02776600989 - R.E.A. BS477289
@credits Horizon