IL MEGLIO DELLA ROMANIA
Durata: 8 giorni - 7 notti

Programma

1° giorno: ITALIA > BUCAREST
Partenza individuale dall'aeroporto prescelto con volo di linea. All'arrivo a Bucarest incontro con la guida che resterà a vostra disposizione per tutto il tour in Romania. Trasferimento in hotel. Prima della cena, giro panoramico della capitale romena con la Piazza della Rivoluzione e la Piazza dell'Università. Cena in ristorante. Pernottamento.

2° giorno: BUCAREST > MONASTERO COZIA > SIBIU
Prima colazione in hotel. Partenza per Sibiu con sosta per la visita del Monastero Cozia del XIV secolo. Conosciuto come uno dei complessi storici e d'arte più antichi in Romania, il Monastero Cozia è situato sulla riva destra del fiume Olt. Gli elementi di stile architettonico bizantino sono esplicitamente dichiarati dalle facciate della chiesa centrale, in fasce alterne di mattoni e grossi blocchi di pietra. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Arrivo a Sibiu, Capitale Europeea della Cultura nel 2007. Visita guidata del centro storico della citta di Sibiu, la capitale europea, nota all'epoca per il suo sistema di fortificazione considerato il piu grande della Transilvana con oltre 7 km di cinta muraria della quale oggi si conservano importanti vestigi. Si potranno ammirare la Piazza Grande, la piazza Piccola con il Ponte delle Bugie e l'imponente chiesa evangelica in stile gotico del XIV secolo (solo esterni). Cena tipica della regione, a Sibiel, presso contadini della zona. Pernottamento.

3° giorno: SIBIU > BIERTAN > SIGHISOARA > TARGU MURES > BISTRITA
Prima colazione in hotel. Partenza per Sighisoara. Sosta a Biertan, villaggio fondato da coloni sassoni nel XII secolo e che fu per tutto il XVI secolo un importante mercato e sede vescovile luterana fino al secolo scorso. Visita della chiesa fortificata di Biertan, che fa parte del Patrimonio UNESCO. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Arrivo a Sighisoara, città natale del celebre Vlad l'Impalatore, noto a tutti come il Conte Dracula. Visita guidata della più bella e meglio conservata cittadella medioevale della Romania; la città fa parte del Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Risale in gran parte al XIV secolo, quando fu ampliata e rafforzata la costruzione affrettatamente eretta dopo le distruzioni tatare del 1241. Si conservano nove delle quattordici torri originarie: torre dei fabbri, torre dei calzolai, torre dei macellai, torre dei sarti, torre dei pellai, torre dei ramai, ecc. Il monumento più bello e conosciuto della citta è la Torre dell'Orologio che venne costruita nei secoli XIII-XIV e fino al 1556 fu sede del Consiglio della città. Proseguimento per Bistrita. Sosta a Targu Mures per un breve giro panoramico della città, rinomata per le sue piazze circondate da begli edifici dell'epoca della Secessione, tra cui i piu maestosi: la Prefectura ed il Palazzo della Cultura. Arrivo a Bistrita. Cena e pernottamento in hotel.

4° giorno: BISTRITA > MONASTERI DELLA BUCOVINA > MARGINEA > RADAUTI
Prima colazione in hotel. Partenza per la Bucovina, attraversando il Passo Tihuta. Intera giornata dedicata alla visita guidata dei Monasteri della Bucovina, iscritti nel Patrimonio Mondiale dell'UNESCO. Si inizierà dall'importante Monastero di Voronet del 1488 e considerato il gioiello della Bucovina per il famoso ciclo di affreschi esterni che decorano la chiesa, il più famoso dei quali è "il Giudizio Universale". Pranzo in ristorante durante le visite. Nel pomeriggio visita del Monastero di Moldovita del 1532, circondato da fortificazioni e affrescato esternamente, e del Monastero di Sucevita (1582-84) rinomato per l'importante affresco "la Scala delle Virtù" e per le sue imponenti mura di cinta. Sosta a Marginea, villaggio noto per i ritrovamenti archeologici di ceramica nera risalente all'Età del Bronzo, oggi riprodotta artigianalmente in un laboratorio locale. In serata arrivo a Radauti e sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

5° giorno: RADAUTI > GOLE DI BICAZ > MIERCUREA CIUC
Prima colazione in hotel. Partenza per Miercurea Ciuc, attraversando le Gole di Bicaz, il più famoso canyon del Paese, lungo 10 km, formato da rocce calcaree mesozoiche alte 300-400 metri, e passando accanto il Lago Rosso; dall'acqua emergono i tronchi pietrificati dei pini. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio si raggiungerà la città di Miercurea Ciuc, attraversando il cuore della Transilvania. In serata sorpresa medievale nella fortezza Miko di Miercurea Ciuc. Visita della fortezza che aprirà le sue porte con musica e degustazione di vini, dando la possibilita di vivere il vero fascino medievale sul paese degli Szekleri. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

6° giorno: MIERCUREA CIUC > BRASOV > CASTELLO BRAN > SINAIA
Prima colazione in hotel. Partenza per Brasov. All'arrivo visita di una delle più affascinanti località medioevali della Romania, nel corso della quale si potranno ammirare il Quartiere di Schei con la chiesa Sfantul Nicolae, la prima scuola romena (XV secolo), la Biserica Neagra (chiesa nera), la chiesa più grande della Romania in stile gotico, e le antiche fortificazioni della città con i bastioni. Pranzo in ristorante lungo il percorso. Nel pomeriggio visita del Castello Bran, conosciuto con il nome di Castello di Dracula, uno dei più pittoreschi della Romania, edificato nel XIII secolo dal cavaliere teutonico Dietrich e restaurato in epoche successive. Partenza per Sinaia, denominata la Perla dei Carpazi, nota località montana. Sistemazione nelle camere riservate in hotel. Cena e pernottamento.

7° giorno: SINAIA > CASTELLO PELES > BUCAREST
Prima colazione in hotel. Partenza per la visita del Castello Peles, residenza estiva del Re Carlo I, dove potrete ammirare numerose statue, balaustre, vasi, fontane, nicchie e mosaici. Proseguimento per Bucarest dove l'arrivo è previsto per il pranzo in ristorante. Intero pomeriggio dedicato alla scoperta della capitale romena, denominata "La Parigi dell'Est", ammirando i suoi larghi viali, i gloriosi edifici "Bell'Epoque", l'Arco di Trionfo, l'Ateneo Romeno, la Piazza della Rivoluzione, la Piazza dell'Università, la "Curtea Domneasca" e visitando il Museo del Villaggio, la "Patriarchia" (centro spirituale della chiesa ortodossa romena) ed il Palazzo del Parlamento, il secondo edificio più grande del mondo dopo il Pentagono di Washington. Cena in ristorante con bevande incluse e spettacolo folkloristico. Pernottamento.

8° giorno: BUCAREST > ITALIA
Prima colazione in hotel. Trasferimento in aeroporto. Imbarco sul volo di linea per il rientro all'aeroporto di partenza.



Documenti necessari
Carta d'identità valida per l'espatrio o passaporto.
Sistemazioni
BUCAREST Hotel Golden Tulip Victoria ****
SIBIU Hotel Ramada ****
BISTRITA Hotel Metropolis *****
RADAUTI Hotel Gerald's ****
MIERCUREA CIUC Hotel Fenyo ***
SINAIA Hotel New Montana ****
(o strutture di pari categoria secondo disponibilità)
Date QuotaSupp. singola
10 aprile 2020 1199.00260.00
15 maggio 2020 1199.00260.00
29 maggio 2020 1199.00260.00
19 giugno 2020 1199.00260.00
26 giugno 2020 1199.00260.00
10 luglio 2020 1199.00260.00
17 luglio 2020 1199.00260.00
24 luglio 2020 1199.00260.00
31 luglio 2020 1199.00260.00
7 agosto 2020 1199.00260.00
14 agosto 2020 1199.00260.00
21 agosto 2020 1199.00260.00
28 agosto 2020 1199.00260.00
4 settembre 2020 1199.00260.00
18 settembre 2020 1199.00260.00
9 ottobre 2020 1199.00260.00
Quote per persona


Condizioni di vendita

LA QUOTA COMPRENDE
· Volo di linea A/R in classe di prenotazione dedicata con posti limitati.
· Trasferimento aeroporto/hotel e viceversa.
· Sistemazione in hotel della categoria indicata in camera doppia con servizi privati.
· Trattamento di PENSIONE COMPLETA con acqua minerale inclusa dalla cena del 1° giorno alla prima colazione dell'ultimo giorno (una cena tipica a Sibiel con bevande incluse e una cena in ristorante con bevande incluse e spettacolo folkloristico).
· Ingressi per le visite previste nel programma.
· Trasporto in auto privata con aria condizionata, in minivan con aria condizionata, in minibus con aria condizionata o con autobus G.T. con aria condizionata in base al numero dei partecipanti.
· Guida locale parlante italiano per tutto il tour.
· Assicurazione medico-bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE
· Le tasse aeroportuali.
· Altre bevande ai pasti.
· I pasti non esplicitamente indicati in programma.
· Le escursioni facoltative.
· Le mance (25,00 Euro totali per persona per i ristoranti, la guida e l'autista da pagare in contanti alla guida locale).
· Il trasporto bagagli.
· Eventuali tasse di soggiorno, da pagare in loco in contanti.
· Assicurazione facoltativa contro l'annullamento.
· Extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato alla voce "la quota comprende".
Tasse aeroportuali a partire da 120,00 €.
Partenze da Milano. Partenze da altri aeroporti su richiesta.

Viaggiare informati

DOCUMENTI PER L’ESPATRIO Per soggiorni fino a 90 giorni, è sufficiente il passaporto oppure la carta d'identità valida per l'espatrio, mentre per soggiorni oltre ai 90 giorni è necessario il passaporto.

POPOLAZIONE I rumeni costituiscono quasi il 90% della popolazione del Paese. Tra le minoranze, i più numerosi sono gli ungheresi (6,6%), seguiti dagli zingari rom e poi da tedeschi, polacchi, slovacchi, cechi, ucraini, russi, greci, armeni e turchi. Per la maggior parte, i rumeni appartengono alla Chiesa ortodossa romena. Il Cattolicesimo di rito latino è praticato soprattutto dagli ungheresi, mentre il Cattolicesimo di rito bizantino è praticato in Transilvania.

ACQUISTI L’artigianato romeno comprende belle ceramiche di Vama, le “ie” (camicette con ricami tradizionali), oggetti in legno intarsiato, uova pasquali dipinte a mano e tappeti tessuti a mano.

LINGUA La lingua ufficiale è il rumeno, una lingua neolatina appartenente alla famiglia delle lingue romanze.

CUCINA La cucina risente di vari influssi, come quello balcanico, tedesco e ungherese. Tipiche sono le minestre acide, dette "ciorbe" o "bors", a base di verdure oppure di carne o pesce. Tra i piatti forti prevalgono quelli a base di carne, cucinata in modi diversi. Tipici sono il "sarmale", un misto di carne trita speziata avvolto in foglie di verza sotto salamoia oppure in foglie di vite, e il "pastrama", a base di carne di pecora o di montone messa sotto sale, speziata e poi cotta alla brace.

VALUTA E CAMBIO La valuta ufficiale è il nuovo Leu (RON), diviso in 100 Bani. Il cambio attuale (13.11.2012) è di 1 Euro = 4,5293 RON. Gli Euro sono facilmente convertibili nei maggiori centri urbani. Le carte di credito sono diffuse ed accettate nei maggiori alberghi, ristoranti, negozi e per il pagamento di alcuni servizi.

CLIMA Il clima è tipicamente continentale caratterizzato da inverni freddi e nebbiosi, primavere brevi e con frequenti precipitazioni temporalesche, estati calde ed autunni freschi e piovosi.

CORRENTE ELETTRICA La corrente elettrica è a 220 V, le prese sono a due buchi.

FUSO ORARIO Un’ora avanti rispetto all’Italia, anche nel periodo di ora legale.

PREFISSO TELEFONICO Dall’Italia in Romania, 0040 seguito dal prefisso della località senza lo 0 e dal numero desiderato. Dalla Romania in Italia, 0039 seguito dal numero dell'abbonato desiderato.

Richiedi info e disponibilità

Destinazione

Data



© 2017 | Privacy Policy


Be Social

Biglietterie:
BRESCIA Autostazione SIA Viale Stazione 14
BRESCIA Autostazione SIA  Via Solferino 6
TOSCOLANO Bar Stazione di Quecchia Caterina, Largo Matteotti, 44
Newsletter



CALDANA INTERNATIONAL TOURS S.r.l. | Via Domenico Caldana, 4 | 25088 Toscolano Maderno (BS) | C.F., P.Iva e N. iscr. C.C.I.A.A. di Brescia: 02776600989 - R.E.A. BS477289
@credits Horizon